Per prenderci cura al meglio dei nostri bambini che rappresentano la ricchezza più preziosa per ogni famiglia, abbiamo progettato e realizzato due nuovi ospedali pediatrici di assoluto rilievo per la presa in carico globale del bambino e una Rete materno-infantile nell’area della Città metropolitana di Milano che si prenderà cura dei nostri piccoli pazienti. Mi sono impegnato al massimo per rafforzare i servizi a favore dei bambini con problemi di autismo o di dislessia.

 

  • 40 milioni per l’Ospedale dei Bambini Buzzi che si candida a diventare un polo di eccellenza europea
  • 35 milioni di euro per il nuovo Ospedale per la Donna e il Bambino di Varese
  • 500 professionisti ospedalieri e pediatri collaborano nella Rete Materno-Infantile di Milano
  • 75 milioni per la neuropsichiatria infantile
  • Autismo: interventi riabilitativi differenziati per fasce d’età e progetti di informazione, orientamento, formazione e supporto per le famiglie
  • Dislessia e disturbi del linguaggio: progetti sperimentali di supporto psicologico, di training delle abilità, formazione per gli operatori