• Giulio Gallera

OCCASIONE STORICA: ISTITUZIONI E IMPRESE UNITE PER APRIRE IL SALONE DEL MOBILE A SETTEMBRE


Le istituzioni nazionali, regionali e locali DEVONO fare fronte comune, insieme al mondo delle imprese, del turismo, del commercio e della cultura per assicurare la realizzazione del Salone del Mobile a settembre. Non stiamo parlando "solo" di un evento fieristico, ma di quello che per decenni è stato il BIGLIETTO DA VISITA di MILANO nel mondo intero. L'edizione 2021 sarà decisamente particolare rispetto alle precedenti: i protocolli di sicurezza impongono certamente limitazioni e restrizioni. Ma il SALONE DEL MOBILE, in un momento storico come questo, rappresenta la sintesi della RIPARTENZA, il taglio del nastro di un Paese intero che RIALZA LA TESTA e vuole tornare alla normalità, una NUOVA normalità, contro la pandemia e le paure ad essa connesse. Il SETTORE TURISTICO milanese e lombardo sta già scaldando i motori con promozioni specifiche e protocolli di sicurezza molto accurati. La rivalsa è a un passo, le istituzioni devono impegnarsi a fondo e garantire le condizioni affinché anche i promotori e organizzatori più scettici possano convincersi che l'OCCASIONE È IMPERDIBILE. La sfida non è semplice, ma l'occasione è storica. MILANO, la LOMBARDIA, l' intero Paese potranno pronunciare all'unisono: l'ITALIA s'è desta!!


#SaloneDelMobileMilano

111 visualizzazioni