• Giulio Gallera

MILANO CHIAMA LOMBARDIA. LA FORZA DEI NOSTRI VALORI


Nel corso dell’evento di FORZA ITALIA “Milano chiama Lombardia” che si è svolto nei giorni scorsi, ho espresso le mie idee e le mie proposte sulle delicate vicende che stanno coinvolgendo la nostra società, rimarcando i valori per i quali mi occupo di politica da quando ero uno studente delle Scuole Superiori.


Sono LIBERALE da sempre, EUROPEISTA e “ATLANTISTA” convinto: la NATO non è un’organizzazione nata per “offendere” ma per tutelare le Nazioni che vi aderiscono.

Credo nella forza della Democrazia e per questo sono “filoamericano”.

Sulla crisi in Ucraina le ambiguità non sono ammesse: l’aggressione russa deve essere condannata senza “se” e senza “ma”.


Da uomo delle istituzioni mi adopero costantemente per il bene del mio Paese.


Questa fase storica di emergenza post pandemica ci impone una seria riflessione sulle risorse da investire per la crescita economica e sociale dei nostri territori. E sono assolutamente convinto che gli eventi bellici, i costi esorbitanti dell’energia e dei carburanti, la difficoltà di reperimento delle materie prime se non a prezzi assurdi siano elementi da AFFRONTARE SUBITO CON GRANDE DETERMINAZIONE, rimodulando le ingenti risorse della PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA in base a queste nuove e drammatiche emergenze.


Il nostro Partito, Forza Italia, e il Centrodestra UNITO hanno il dovere di portare avanti queste LINEE D’INTERVENTO che sono URGENTI E NECESSARIE, mettendo la “Persona” al centro dell’azione politica.


38 visualizzazioni