Nessuna news da visualizzare Giulio Gallera
primo piano
UNA RIVOLUZIONE Cari amici, è giunto a conclusione il lungo percorso che ci ha portato a dare completa attuazione ad una straordinaria rivoluzione nella sanità lombarda. È stato un percorso molto lungo e impegnativo, ma oggi è possibile toccare con mano tutti i vantaggi di questo cambiamento epocale che migliorerà la qualità della vita di molti lombardi. Ho dato attuazione ad un nuovo sistema di presa in carico dei pazienti che nessuna altra regione ha messo in campo, perché come sempre la Lombardia sa innovare e guardare oltre per il bene dei suoi cittadini.

IL PAZIENTE AL CENTRO Questo percorso straordinario ha messo al centro il paziente, specie quello fragile e cronico che ha un continuo bisogno di cure. Con la riforma passiamo dalla cura al prenderci cura di questi pazienti che non dovranno più preoccuparsi di nulla perché saremo noi a organizzare tutto per loro: stop alle code nei centri di prenotazione o alle lunghe attese al telefono per prenotare le visite! Tutto sarà più semplice.

LA LETTERA Il paziente cronico potrà fare tutte le visite e gli accertamenti di cui necessita senza dover più girare da una parte all'altra, eviterà perdite di...
ASSESSORE: MAGGIORE COINVOLGIMENTO DELLE FAMIGLIE NEI PERCORSI DI CURA

“Occuparsi della salute delle persone non può essere più relegato esclusivamente al rapporto tra il clinico e il paziente. Quello che emerge chiaro è che oggi la malattia non riguarda più il singolo ma la famiglia e tutti coloro che gli stanno vicino. Ed è sulla famiglia quindi che dobbiamo lavorare in termini di coinvolgimento nei percorsi di cura”...
"Accompagnare e prendersi cura del paziente nella sua totalita', soprattutto nei momenti piu' dolorosi del fine vita, e' una grande battaglia di civilta' e rientra negli obiettivi della nostra riforma sanitaria. Grazie al contributo di 600.000 euro che Cancro Primo Aiuto e' riuscita a raccogliere attraverso la sua straordinaria capacita' di coinvolgere e sensibilizzare i mecenati del bene, oggi i pazienti oncologici dell'ospedale Sacco avranno a disposizione un hospice dove ricevere l'assistenza e...
“Sono molto addolorato per la morte della bambina di 4 anni ricoverata agli spedali civili di Brescia in condizioni gravissime, arrivata già in gravi condizioni dall’ospedale Santa Chiara di Trento e deceduta ieri per malaria cerebrale. Sono vicino al dolore della famiglia. Accanto a questo mi preme sottolineare e rassicurare i cittadini lombardi sul fatto che non sussiste alcuna emergenza malaria nella nostra regione”.

Lo ha detto l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera in merito...
"Da domani il numero del Centro unico di prenotazione di Regione Lombardia 800.638.638, da rete fissa e 02.999.599, da rete mobile, sarà abilitato per tracciare e trasmettere alle Ats di riferimento le chiamate effettuate dai genitori per richiedere le vaccinazioni". Lo ha affermato l'assessore al Welfare di Regione Lombardia...
SODDISFATTI PER ACCOGLIMENTO NOSTRE RICHIESTE, MA RESTA UN VUOTO

"Avremmo voluto dare 40 giorni di tempo affinché nessun bambino restasse fuori da scuola e si desse la possibilità ai genitori con più dubbi o resistenze di poter accedere a un percorso di recupero dell'inadempimento, li daremo ugualmente per garantire il vero obiettivo della legge sui vaccini che è raggiungere la massima copertura...
PROVVEDIMENTO REGIONE CONSENTE RECUPERO ADEMPIMENTO IN 40 GIORNI - L'ASSESSORE: NOI ANDIAMO AVANTI PER LA NOSTRA STRADA

"Abbiamo letto con attenzione la Circolare emanata dai Ministeri alla Salute e all'Istruzione, da un lato consideriamo positivo il fatto che sia semplificata la modalità di certificazione dell'appuntamento vaccinale con l'invio di una...
"La decisione pronunciata dal Garante della Privacy di consentire a scuole e servizi educativi per l'infanzia di inviare l'elenco degli iscritti alle Asl, è inefficace ai fini di quella semplificazione che avrebbe sgravato le incombenze di scuole...
web tv
Associzione Libera
forum delle libertà
facebook twitter youtube rss
forza italia regione provincia milano