Nessuna news da visualizzare Giulio Gallera
primo piano
“L’evoluzione del sistema sociosanitario che Regione Lombardia ha approvato lo scorso anno e che sta muovendo i primi passi ha un obiettivo quanto mai importante per i pazienti affetti da patologie di demenza come l’alzheimer, che rappresentano il prototipo del malato cronici, quello di passare dalla cura al ‘prendersi cura’...
“I Medici di Medicina Generale sono una risorsa importante per la riforma del sistema socio sanitario e sarà anche grazie al loro fattivo coinvolgimento che riusciremo concretamente a passare ‘dalla cura al prendersi cura’. Sono sicuro che instaureremo un rapporto di proficua collaborazione foriera di buoni frutti”...
"Il reparto di oncologia di Mantova ha fornito cure appropriate a tutti coloro che ne avevano bisogno. Questo è emerso dall'audit che l'Assessorato che guido ha commissionato a un gruppo tecnico diretto dal Professor De Braud dell'Istituto dei Tumori di Milano, e questo è il messaggio importante che voglio dare a tutta la comunità mantovana al fine di ristabilire un clima di assoluta serenità sia all'interno dell'ospedale, l'ho fatto personalmente....
Approvato il Piano regionale di controllo e sorveglianza dell'influenza aviaria che adegua, al Piano nazionale, le vigenti disposizioni regionali in materia. Lo dispone una delibera approvata dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera.

70% PRODUZIONI NAZIONALI - 'L'intervento - ha spiegato l'assessore - si è reso necessario considerata l'importanza che la nostra regione riveste nel settore avicolo. Insieme a Veneto, Emilia Romagna e Piemonte, infatti, la Lombardia rappresenta il 70% delle produzioni...
“L’attuazione della riforma del sistema socio sanitario lombardo è una mia assoluta priorità per questo sto girando sul territorio per constatare di persona il lavoro che si sta facendo ma anche per ascoltare i suggerimenti di chi quel territorio lo vive quotidianamente”. Lo ha detto l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera oggi in visita presso l’ospedale di Gardone Val Trompia (Bs). Nel corso della visita l'assessore ha ...
"GARANTISCE PERCORSI DI CURA OMOGENEI DI ALTO VALORE"

"Regione Lombardia ha da tempo attivato le reti di patologia quale modello di integrazione dell'offerta sanitaria al fine di garantire la diffusione sul territorio di centri di eccellenza e di tecnologie ad elevato standard. Grazie alle reti di patologia, siamo in grado di garantire una maggiore capacita' di intercettare la domanda di...
"Non si possono fare tagli sulla salute. Non è accettabile. Il fondo di 2 miliardi di euro previsto per il Patto della salute destinato all'ampliamento dei Lea, ai farmaci innovativi, e alle nuove...
Oggi è rientrato dai luoghi del sisma l'elicottero AREU di Milano con a bordo le due unità cinofile inviate due giorni fa. Domani alle ore 11.30 partirà una nuova squadra di medici e infermieri (4 persone) per dare il cambio alla squadra che è stata operativa ieri e oggi. La previsione è quella di riportare acasa tutti gli operatori sanitari di AREU entro domenica...
“Alle ore 20 partirà dall'aeroporto di Bresso (Milano) la componente sanitaria della ‘Squadra USAR’, composta da personale sanitario e da Vigili del Fuoco, che hanno svolto nei mesi scorsi un percorso formativo comune e sono preparati ad affrontare le emergenze, in particolare la ricerca di persone sepolte...
“In relazione al sisma che ha colpito questa notte il centro Italia, Regione Lombardia ha già inviato 40 sacche di sangue, mezzi e personale sanitario sul luogo. Ha inoltre dato la massima disponibilità per affrontare l’emergenza mettendo a disposizione ulteriori mezzi da inviare sul luogo, e offrendo posti letto e sale operatorie sul proprio territorio”. Lo ha detto l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera...
In merito a quanto accaduto in provincia di Rieti, la Regione Lombardia comunica che sta gestendo la situazione in coordinamento con AREU 118, che ha messo a disposizione l’elicottero per inviare i soccorsi sulla zona colpita...
(Lnews - Milano) La Commissione Europea ha riconosciuto Regione Lombardia quale 'Reference Site-3 Stars' (Centro di Riferimento - 3 stelle), un 'marchio di qualità' su una scala di 4 stelle, che riconosce le innovazioni e le eccellenze sviluppate in Lombardia grazie all'impegno di varie realtà del territorio, inclusa la Direzione generale Welfare diversi centri e consorzi di ricerca, start-up, imprese e componenti della società civile, che hanno sviluppato servizi e prodotti innovativi a beneficio della popolazione.
“Per Regione Lombardia è una priorità garantire una vita dignitosa a quei pazienti la cui malattia è caratterizzata da un’arrestabile evoluzione e alle loro famiglie. Le Cure Palliative, in quest’ottica, rappresentano certamente un aiuto davvero prezioso. Per questo Regione Lombardia ha stanziato oltre 300.000 euro...
(Lnews - Milano, 09 ago) "Anche quest'estate 2016 Regione sta garantendo l'assistenza sanitaria a turisti e non residenti che si trovano in 111 localita' turistiche della Lombardia. Circa 19.000 (18.997) sono le ore di lavoro messe a disposizione dal personale sanitario delle 6 Ats coinvolte: Bergamo, Brescia, Pavia, dell'Insubria, della Brianza e della Montagna"...
"A fronte dell’emergenza umanitaria a cui stiamo assistendo in questi giorni, Regione Lombardia si è immediatamente mobilitata e come anticipato nei giorni scorsi da questa mattina ha attivato presso la stazione di Como San Giovanni il presidio...

"Prosegue in tutta la Lombardia l'attuazione della legge 23. In particolare sul territorio di Monza, grazie all'efficace lavoro svolto dal direttore generale dell'Asst di Monza, la riforma portera' ad un miglioramento dei servizi sul territorio con l'unico obbiettivo di prendersi cura al meglio dei cittadini...
“L’attenzione della giunta regionale della Lombardia nei confronti delle problematiche che riguardano l’ATS della Montagna e le due ASST afferenti è assoluta, lo dimostra anche il fatto che la mia prima uscita da assessore al Welfare è stata proprio a Sondrio ...”
“D’intesa con le forze dell’ordine, le organizzazioni di Volontariato, la Croce Rossa Italiana e l’Ordine di Medici di Como, Regione Lombardia ha predisposto la presenza di un presidio sanitario mobile al fine di offrire il sostegno ai numerosi immigrati non richiedenti asilo che dallo scorso mese di luglio stazionano presso la stazione di Como San Giovanni”.
“La questione dei vaccini è sempre stata affrontata con particolare attenzione da Regione Lombardia, e da oggi, alla luce dei nuovi scenari che stanno emergendo, riteniamo necessario affrontarla con ancora maggiore efficacia e risolutezza. Per questo a settembre costruiremo e avvieremo una campagna di comunicazione e sensibilizzazione precisa e puntuale, rivolta alle famiglie lombarde perché ci sia su tutto il territorio regionale una corretta informazione sull’efficacia dei vaccini”.
“In riferimento al caso di decesso di una ragazza romana per meningite avvenuto a Vienna, nel viaggio di rientro da Cracovia, dove aveva partecipato alla Giornata Mondiale della Gioventù (GMG)...
"Con una serie di delibere approvate oggi dalla Giunta concludiamo parte dell'iter di applicazione dell'evoluzione del sistema sociosanitario. Mi riferisco in particolare all'approvazione del regolamento della Conferenza dei sindaci e di quello, in via definitiva dell'Agenzia dei Controlli, che era passata nei giorni scorsi in Consiglio e che quindi sarà operativa già dai prossimi giorni".
(Lnews - Monza, 28 lug) "Oggi ho scoperto una realtà straordinaria, non solo il San Gerardo è, per numeri, il terzo ospedale della Lombardia, non solo è un importante Centro universitario, ma è anche un presidio che sta attuando una ristrutturazione significativa che contribuirà a renderlo più accogliente e funzionale, così come lo si può notare nelle zone in cui i lavori sono già terminati".
(Lnews - Milano, 29 lug) "Alla luce della situazione di assoluto degrado emersa oggi nel corso del sopralluogo a Como compiuto dall'assessore Bordonali, ribadisco la mia disponibilità ad avviare in tempi brevi presso la stazione San Giovanni di Como, un presidio sanitario con una unità mobile.
Milano, 12 lug "La Lombardia è la prima regione farmaceutica e biotech in Italia ed è tra le prime tre regioni farmaceutiche europee. Solo Milano gestisce il 50 per cento dell'export hi-tech e insieme a Pavia, Monza e Varese figura tra le prime 20 province italiane per export. Per queste ragioni sono assolutamente convinto che la Lombardia, con Milano, sia la sede più appropriata ad accogliere l'Agenzia europea dei farmaci. Fin da subito il mio compito sarà quello di fare in modo che questa candidatura sia sostenuta anche dalle associazioni di categoria e da tutto il mondo produttivo del
settore farmaceutico".
"Siamo soddisfatti che il ministro sia venuto a visitare uno dei più importanti ospedali che testimonia l'eccellenza della Lombardia. Questo sta a significare che l'attenzione che il Governo sta mettendo rispetto alla nostra riforma è molto alta". Lo ha detto il neo assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera intervenendo, questo pomeriggio agli Spedali Civili di Brescia, nel corso della visita al presidio ospedaliero del ministro alla Salute, Beatrice Lorenzin.
"La sanità lombarda è una vera eccellenza e come tale è giusto che diventi patrimonio mondiale, soprattutto perché, in questo caso, è un'eccellenza che salva vite umane. È quindi con immenso piacere che rispondo favorevolmente alla richiesta di attivare una collaborazione tra il vostro Paese e Regione Lombardia finalizzata alla formazione professionale del vostro personale medico".
"A nome mio, del presidente Maroni e di tutta la Giunta esprimo il cordoglio di Regione Lombardia ai parenti delle vittime del gravissimo incidente avvenuto, questa mattina, ad Andria, in Puglia. Per quanto riguarda i feriti e l'emergenza sangue segnalata, ho gia' preso contatto con il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano per informarlo che la nostra agenzia regionale per le emergenze urgenze (Areu) è a disposizione per offrire tutto l'aiuto necessario"
“Regione Lombardia, in prima linea nella lotta alla violenza alle donne, da oggi ha uno strumento in più che vigilerà sull’efficacia delle reti antiviolenza che abbiamo costruito sul territorio. Non possiamo abituarci al dramma dei femminicidi e non deve più accadere che la segnalazione di atti che possono sembrare abusi o maltrattamenti, da parte di una donna alle forze dell’ordine o al pronto soccorso, vengano ignorati o sottovalutati sfociando poi in irrimediabili tragedie”
"Regione Lombardia dimostra ancora una volta di essere concretamente vicino alle famiglie lombarde e in particolare a quelle vulnerabili. Lo fa rilanciando le misure del Reddito di autonomia, dandogli anche una certa sistematicità, per un investimento complessivo di 200 milioni di euro, tra fondo sanitario nazionale, fondi europei e risorse regionali". Lo ha detto l'assessore al Reddito di Autonomia e Inclusione sociale di Regione Lombardia Giulio Gallera.
Salvaguardare la qualità del rapporto genitori-figli, al fine di evitare l'allontanamento del minore dal proprio nucleo familiare. Valorizzare, quindi, la famiglia come risorsa, riconoscendo come azioni di 'tutela dei minori' tutte quelle azioni che la sostengono nei compiti di cura e che la considerino interlocutore privilegiato. Questo è l'obiettivo che ha guidato Regione Lombardia nella definizione delle nuove 'Linee guida per la promozione dei diritti e delle azioni di tutela dei minori' che grazie al vostro aiuto siamo certi potremo raggiungere.
"Donne non abbiate paura, denunciate chi vi fa del male, prima che sia troppo tardi". Lo ha detto l'assessore al Reddito di autonomia Inclusione sociale, con delega alle Pari opportunità, Giulio Gallera, commentando l'ennesimo femminicidio di una ragazza di 26 anni, compiuto ieri a Cusano Milanino (Milano), per il quale è indagato il suo ex fidanzato.
"L'iniziativa per la promozione dello smart working, approvata oggi è particolarmente significativa e si inserisce in un'azione che Regione Lombardia sul tema della conciliazione, famiglia e lavoro sta compiendo da anni con grande efficacia".
Milano, 29 marzo 2016 - “Regione Lombardia è assolutamente in prima linea sul tema del sostegno alla disabilità sensoriale nelle scuole e del trasporto dei disabili. Un tema al quale siamo particolarmente sensibili e per il quale pretendiamo che vengano erogati servizi efficienti e in maniera omogenea su tutto il territorio lombardo”. Lo ha detto l’Assessore al Reddito di Autonomia e Inclusione Sociale Giulio Gallera, a margine dell’incontro che si svolto oggi in Regione con il Presidente di Ledha Alberto Fontana e il Presidente dell’Unione Italiana Ciechi e degli Ipovedenti Nicola Stilla, per fare chiarezza su queste tematiche.
web tv
Associzione Libera
forum delle libertà
facebook twitter youtube rss
forza italia regione provincia milano